Si è conclusa la raccolta fondi “Viva la Scuola”

Amatrice #CambiaMentiSi è conclusa la raccolta fondi “Viva la Scuola” organizzata dall’Associazione #CambiaMenti a favore degli studenti della città di Amatrice. L’ Associazione è lieta di comunicare che, grazie ai fondi raccolti, sono stati acquistati 150 blocchi di disegno, 120 tra righe e squadrette, 600 penne, 1.400 colori a pastello , 120 Stick di colla, 100 evidenziatori, 3.400 colori a pennarello, 80 tra goniometri e compassi, 360 matite, 300 gomme e 100 temperamatite, più di 1.000 quadernoni per tutte le classi dalle materne alle superiori. (altro…)

Giovedì 30 giugno iniziativa pro Fusione

Il referendum per unire le due Nocera, da sempre uno dei temi più cari alla nostra Associazione, è un passaggio obbligato previsto dalla normativa in tema di fusione dei Comuni. Per approfondire l’argomento il costituendo “Comitato per il referendum Nocera unita”, che l’associazione #CambiaMenti ha contribuito assieme ad altre Associazioni e cittadini delle due Nocera a far nascere, ha organizzato un interessante convegno sulla tematica che si svolgerà giovedì 30 giugno alle ore 18.00 presso Villa de Ruggiero in Nocera Superiore. (altro…)

La fusione delle due Nocera

lettera_consiglieriLa fusione delle due Nocera è un tema di portata storica che non può essere lasciato soltanto a chi ha la responsabilità di amministrare la cosa pubblica per un orizzonte temporale limitato e nemmeno può essere mezzo della battaglia politica.

Ecco la lettera aperta che un gruppo di associazioni invia ai consiglieri comunali delle due città perché si consenta ai nocerini di decidere quale sarà il proprio futuro e quello delle generazioni a venire.

 

PARTECIPA AL SONDAGGIO

 

Tavoli permanenti

BANDIERAIl successo dell’iniziativa VivaNoceraViva, che ha visto la partecipazione  di numerosissimi cittadini  ai temi proposti, ha indotto l’associazione #CambiaMenti a rendere permanenti i tavoli programmatici di discussione che saranno suddivisi attorno  ai temi dell’Ambiente, della Cultura, dello Sviluppo  e del Welfare.

Coordineranno i tavoli: Raffaele Citarella per l’ambiente, Dina Pagano, Alfonso Boffardi e Claudio De Angelis per la Cultura, Geri Maiorino  per lo Sviluppo, Clelia Maiolino e Mariapia Contento per il Welfare. (altro…)

La Cultura come qualità della vita

Il dinamismo dell’archeologia | VivaNoceraViva

Il Tavolo 2 è stato arricchito dal contributo di rappresentanti di associazioni culturali, operatori ed esperti del settore e numerosi cittadini interessati ai temi della cultura e del patrimonio storico.
VNV21_032L’idea di partenza è stata la valutazione della possibilità di rendere la cultura, in tutte le sue declinazioni (attività culturali, patrimonio storico e archeologico, eccetera), uno dei settori trainanti dell’economia cittadina, in considerazione dell’attuale tendenza, che vede Nocera proiettata verso un futuro di centro di produzione ed esportazione di servizi sull’area vasta. (altro…)

#VivaNoceraViva: sabato 21 le proposte alla città

Si svolgerà sabato 21 novembre alle ore 17.00 presso l’aula consiliare di Palazzo di Città la seconda serata della manifestazione #VivaNoceraViva organizzata dall’Associazione politico culturale #CambiaMenti.

MANIFESTO21_bisLa serata sarà l’ideale prosieguo dell’ iniziativa che si è svolta il 7 novembre presso il Convento di Sant’Antonio alla quale hanno partecipato numerosi cittadini che si sono iscritti ad uno dei quattro tavoli di discussione incentrati su altrettanti argomenti – Ambiente,Cultura, Sviluppo e Welfare.

Nella manifestazione di sabato prossimo saranno illustrate le idee e le proposte scaturite dalla discussione tra i cittadini sui vari argomenti affrontati ai tavoli tematici. Idee e proposte che saranno messe a confronto con il punto di vista di esperti dei quattro settori e con quello del Sindaco della città di Nocera Inferiore.

Ancora una volta, come è nei fini propri dell’Associazione #CambiaMenti, saranno i cittadini i protagonisti della serata poiché si dibatterà proprio partendo dai loro utili e qualificati contributi apportati allo sviluppo della discussione.

L’Associazione #CambiaMenti pertanto invita tutta la cittadinanza ad intervenire alla manifestazione di sabato 21 novembre convinta che la sempre maggiore partecipazione attiva dei nocerini alla vita politica è condizione necessaria ed indispensabile per migliorare le condizioni di vita della nostra comunità cittadina e comprensoriale.

Ciao Pier Paolo

Pier Paolo PasoliniUn faro per una generazione, avanti cinquant’anni rispetto ai contemporanei e per questo osteggiato.

Il consumismo, gli stereotipi, l’uniformità culturale, il disprezzo per la codarda borghesia italiana, i tratti tipici e caratteristici di un proletariato ormai estinto del tutto.

Tutto previsto e codificato dettagliatamente nei suoi sferzanti articoli. Un vate. Una Cassandra, ma mai sibillino.

Il destino di chi cammina troppo avanti, è quello di essere colpito alle spalle.

Quanto avremmo bisogno di te, oggi più che mai.